Louisiana che storia!

E così decidiamo di andare in vacanza a Copenhagen, per vedere un posto nuovo e fare un giro…. Guardandomi un po’ in intorno, vedo le indicazioni per il Louisiana Museum of Modern Art e una luce mi circonda il viso… d’improvviso affiorano alla mente ricordi passati, l’anno della mia prima laurea, il 2006!
Leggo le informazioni sul museo e mi sembra sempre più familiare, tra me e me dico: “eppure mi sembra di esserci già stata”, poi guardo le foto e tutto si fa chiaro… è stato un riferimento portante della mia tesi, all’epoca avevo cercato talmente tante informazioni che era come se ci fossi stata!

Così decidiamo di andarlo a visitare, non è proprio vicinissimo a Copenhagen, dista circa una mezz’ora in macchina, ma vale assolutamente la pena di essere visto!
Oltre alle varie collezioni che ospita tra permanenti e temporanee, sorge in una posizione che lascia senza fiato, direttamente sul mare, con un esterno incantevole tra prati verdi in pendenza e sculture! Oltre alla sua spiaggia privata e un bar dal quale ammirare uno splendido panorama (si vede anche la Svezia!).
L’architettura è quella tipica delle case danesi immerse nel verde.
Se si escludono le indicazioni, visto da fuori non ha assolutamente le sembianze di un museo, ma una volta entrati, si è avvolti da un’atmosfera particolare, quasi surreale, sembra un paradiso, un luogo perfetto.
E questo è stato proprio l’effetto che mi ha fatto, oltre a mix di emozioni uniche mi ha fatto provare, facendo riaffiorare alla mente anche i miei ricordi della mia vita da universitaria.

Un’esperienza unica, un posto che vale assolutamente la pena vedere!

Louisiana MuseumLouisiana MuseumLouisiana MuseumLouisiana MuseumLouisiana MuseumLouisiana MousemLouisiana Museum

Be Sociable, Share!